All posts tagged lefaremosapere

Colloqui e anomalie

“Scusi lei è bravissima a cercare contatti per i colloqui e mi sembra di capire che ne fa tantissimi. Ma poi?”

“Ottima osservazione. Adoro ottenere occasioni di collaborazione e riesco sempre a fissare primi colloqui ma in effetti non segue quasi mai un secondo colloquio. Non mi fraintenda, non sono mai rimasta senza lavoro ma in effetti questa è una anomalia. Ma se fa più attenzione capisce che rispecchia esattamente l’anomalia del mercato. Quante volte i clienti propongono brief carichi di speranza sul futuro e sulle nuove tecnologie che poi pian piano vengono risicati fino all’estrema essenza? Ecco, io vengo contattata nei momenti di speranza e risicata subito dopo.”

Bene, le faremo sapere.

Seniority o non seniority?

“Scusi ma perché nella sua azienda non si propone come Social Media Manager? Oggi non ci sono più problemi di seniority.”

“Ma io sono una social media specialist. Non avere la seniority significa non avere l’esperienza adeguata per affrontare casi complessi. Ci vuole il tempo tecnico per apprendere nozioni sui social media ed anche per capire ed associare al meglio i social media con il resto del web. Certo lei conosce e capisce le potenzialità del web 2.0 ma sa che siamo già nel 3.0? E il mobile? Non dimentichiamocelo. Ogni aspetto va studiato e analizzato al meglio, ha idea delle caratteristiche tecniche e delle peculiarità di ciascun mezzo? Non è serio buttarsi a capofitto rischiando la mancanza di professionalità. Ed io voglio diventare una professionista.”

Bene, le faremo sapere.

Chi non ha un blog?

“Mi sorprende sempre sapere che un addetto al social media marketing non ha un blog…”

“Ma io non sono una blogger! Sono una social media marketing specialist, al massimo strategist. Vorrei essere una social media manager un giorno e forse, allora, potrei pensare di aprire un blog del tipo dioesiste.it ma, probabilmente, anche in quel caso, sarei talmente occupata nel mio lavoro da non avere tempo di scrivere in modo qualificante. Scrivere bene è una delle caratteristiche per un buon blog ma non la sola. Ci vuole anche una buona idea e tanto tempo per portare avanti il progetto. Come vorrei essere una blogger ma forse mi chiederebbero perché non pubblico fotografie entusiasmanti o pubblicizzo prodotti handmade. Mi scusi ma se ci fossero meno blogger a scrivere le stesse identiche cose ogni giorno, non sarebbe un mondo migliore? E poi, gli addetti marketing hanno tutti pubblicato un libro o diretto riviste?”

Bene, le faremo sapere.