All posts tagged aziende down

Retailer, mi vuoi o no? Down!

Foto creata da freepik – it.freepik.com

A breve sarà il mio compleanno e iniziano ad arrivare in mail e per sms una serie di messaggi promozionali con degli sconti dedicati a me. Che felicità! Dico davvero, io adoro le pubblicità che colpiscono dritto al segno.

Per ora mi interessa uno sconto dedicato solo a me, cumulabile agli altri già in essere visto che è periodo di saldi, di un retailer italiano multi brand focalizzato su stile e qualità che mi propone di passare nel punto vendita per scoprire quali fossero i brand aderenti l’iniziativa.

Vado in negozio, tra l’altro io sono cliente da tempo e il punto vendita è proprio vicino casa mia, ma la cassiera infastidita dalla troppa affluenza serale e dal fatto che si trova da sola a gestire le vendite mi consiglia di andare al reparto profumeria.

Al reparto profumeria mi chiedono che brand mi interessa e io, che avevo già le idee chiare, nomino un brand ma chiedo anche la lista intera degli aderenti così da avere tutte le informazioni nel caso volessi valutare altre opzioni.

Mi dicono che il brand in questione non aderisce – io compro lo stesso l’articolo, lo volevo troppo – ma chiedo altre informazioni per usufruire del mio sconto. “Purtroppo – mi dicono – solo sapendo che brand le interessa possiamo dirle se aderisce o meno all’iniziativa”. Ma se voglio usufruire del mio sconto con certezza devo sapere quali sono i marchi in modo da andare a colpo sicuro, evitando quindi di perdere tempo e di farlo perdere alle cassiere. Non credete anche voi?

Decido di tentare in un altro punto vendita, sottolineando che in mail si parlava di una lista presente in store ma mi chiedono nuovamente il brand di interesse e infine torniamo allo stesso punto del precedente store. In questo caso non ho comprato nulla.

Ho ancora pochi giorni per approfittare del mio buono ma la buona notizia è che ne ho trovato un altro nella posta e questo mi consola e mi fa sorridere allo stesso tempo.

Secondo voi questi dipendenti perché non trattano con riguardo i clienti? Rappresentano i valori del brand al meglio? Fanno il paio con quella voglia di fidelizzare il cliente che traspare dalle mail? Secondo me no.

A voi è successo?

Ah, ho cercato le recensioni dei dipendenti online ed effettivamente non sembrano soddisfatti del modo in cui opera la loro azienda. E tutto si spiega.